Tra i compiti più urgenti per il Garante: conoscere le modalità semplificate per adempiere agli obblighi di GDPR

Tra i compiti più urgenti per il Garante: conoscere le modalità semplificate per adempiere agli obblighi di GDPR

8th ottobre 2018 0 Di omniasoft

La rapida adozione di Linee guida che consentano ai titolari di microimprese e PMI di conoscere le modalità semplificate per adempiere agli obblighi di GDPR e normativa nazionale sarà tra i compiti più urgenti che il Garante dovrà affrontare nei prossimi mesi, sulla base dei nuovi poteri assegnati dal decreto 101/2018

Nello specifico, al comma 1: “il Garante, oltre a quanto previsto da specifiche disposizioni, dalla Sezione II del Capo VI del Regolamento e dal presente codice, ai sensi dell’art. 58, paragrafo 6 del Regolamento medesimo, ha il potere di

  • adottare linee guida di indirizzo riguardanti le misure organizzative e tecniche di attuazione dei principi del Regolamento, anche per singoli settori e in applicazione dei principi di cui all’art. 25 del Regolamento
  • approvare le regole deontologiche di cui all’art. 2-quater”

Decreto 101/2018, Gdpr e poteri del Garante

Codici di condotta e regole deontologiche

Linee guida e “di indirizzo”

Obblighi del titolare e linee guida per le PMI

La priorità in materia di linee guida

La collaborazione delle imprese

Gdpr e linee guida per Pmi, che c’è da attendersi dal Garante Privacy